Cerca nel blog

sabato 15 febbraio 2014

Fegato alla veneziana



Il fegato alla Veneziana fa parte delle molte ricette tipiche della tradizione gastronomica veneta.
Tra i vari piatti tipici, questo è sicuramente uno dei più conosciuti in tutto il mondo per il suo sapore inconfondibile e particolare che accosta il sapore deciso del fegato all'aroma della cipolla. Le origini di questo piatto, chiamato in veneto figà àea Venessiana, risalgono addirittura al tempo dei Romani che usavano cucinare il fegato insieme ai fichi per coprirne l'odore un pò forte. I Veneziani col passare del tempo sostituirono i fichi con le cipolle e fecero diventare questa ricetta una delle più apprezzate della cucina Veneta.

Ingredienti:
600 gr fettine di fegato di vitello
500 gr cipolle
60 gr olio d'oliva
30 gr burro
brodo
1 mazzetto prezzemolo
sale q.b.

Preparazione:

Cuocere a recipiente coperto le cipolle tagliate a fettine con l'olio, il burro e il prezzemolo tritato. Dopo 20 minuti circa, quando le cipolle saranno morbide, toglierle dal fondo di cottura. Unire il fegato, lasciare sul fuoco alto per qualche minuto, rimettere in pentola le cipolle, far insaporire e servire.

Consiglio
Se volete rendere la ricetta del fegato alla Veneziana più leggera, usate solo l'olio per cuocere il tutto.
Ricordate inoltre che questo piatto va servito sempre ben caldo e non va mai riscaladato per non rendere duro il fegato.

Abbinamento: