Cerca nel blog

giovedì 6 giugno 2013

Sassella DOCG





Il Sassella è un eccellente vino rosso Valtellina Superiore che si fregia della DOCG, denominazione di origine controllata e garantita.Il Sassella è un vino storico che insieme al Grumello, all' Inferno e al Vagella, fa parte della denominazione d' origine controllata e garantita «Valtellina Superiore». Ma per tutti è proprio il Sassella

il simbolo dell' intera produzione della zona: 150 ettari di superficie vitata su un vasto promontorio che sovrasta il fiume Adda.

I vitigni:
La viticoltura terrazzata della Valtellina è da molti definita eroica: appezzamenti di pochi metri quadrati, sostenuti da muri di sasso o dalla viva roccia, su cui trovano posto soltanto pochi ceppi di vite, a volte solo due o tre. Il vitigno «Il Sassella» si ottiene da uve nebbiolo/chiavennasca. Sono raccolte tra il 10 e il 15 ottobre e vengono vinificate con una macerazione di circa 12 giorni. L' affinamento (due anni) avviene in botti, fusti e barriques di rovere. Solo dopo questo periodo, il vino passa nelle bottiglie.
 





Caratteristiche:
È un vino secco, di un' eleganza garbata e stoffa sottile e persistente. Piacevole tannicità iniziale, sensazioni di spezie, frutta secca e canditi. Il nome deriva dalla chiesetta della Sassella (da sasso, rupe) sita ai piedi dell’omonimo promontorio, in una zona tra le più impervie, ma anche fra le più solatie della costa retica. Giosue Carducci, che prediligeva i vini di Valtellina, così celebrò il rosso Sassella: "E tu pendevi tralcio dai retici balzi... è bello al sole de l’Alpi mescere il nobil tuo vin cantando".

Colore:
Rosso rubino brillante che con l’invecchiamento tende al granata

Profumo:
Vinoso intenso con sentore di viola

Sapore:
Piacevolmente tannico, sapido, elegante e persistente

Abbinamento:
Si accompagna in modo ottimale con primi piatti consistenti, carni rosse (arrosto e ai ferri), selvaggina nonché i formaggi stagionati (in particolare con quelli locali, primo fra tutti il Bitto). Ottimo anche con piatti accompagnati dalla polenta